Abusivismo, i vertici dei carabinieri a Capri

Per fare il punto sulle attività di indagine

Nella foto: il tenente colonnello Fabio Melchiorre e il capitano Marco La Rovere

di Anna Maria Boniello

 

CAPRI – Carabinieri in prima linea nella lotta all’abusivismo edilizio e sul fronte degli illeciti. Oggi a Capri per fare il punto sono arrivati sull’isola il comandante del gruppo dei carabinieri di Torre Annunziata, tenente colonnello Filippo Melchiorre, e del capitano Marco La Rovere, comandante della compagnia di Sorrento nella cui giurisdiizione ricadono la penisola sorrentina e l’isola di Capri. I due ufficiali dell’Arma, sbarcati di buon mattino sull’isola, sono stati accolti a terra dai comandanti delle due stazioni territoriali di Capri e Anacapri. Nel corso della mattinata la visita ai due comandi per fare il punto sulle attività di indagine che sono in corso nei due comuni dell’isola. In particolar modo quella che riguarda la lotta all’abusivismo edilizio a Capri che vede da tempo i militari dell’Arma in prima linea. Decine, dal mese di settembre, le ispezioni e i sopralluoghi sui cantieri dell’isola da parte dei carabinieri che hanno portato a numerose denunce e sequestri. La visita a Capri del tenente colonnello Melchiorre e del capitano La Rovere è durata l’intera mattinata sono ripartiti per i loro comandi di provenienza.

Fonte ilmattino.it

 

Precedente La Polisportiva Sorrento tra coppa e fase ad orologio Successivo Arrestato per estorsioni e minacce per droga