Affonda imbarcazione nelle acque della Costiera Amalfitana, salvate 22 persone [FOTO]

Tra spiaggia di punta Germano a Tordigliano al confine tra la provincia di Salerno e quella di Napoli

Intervento della Guardia Costiera di Salerno questo pomeriggio nelle acque antistanti la spiaggia di punta Germano a Tordigliano, poco dopo Positano, al confine tra la provincia di Salerno e quella di Napoli.

Un’imbarcazione da diporto di quattordici metri è affondata, nel tardo pomeriggio, a pochi metri dalla costa. A bordo ben 22 persone, tutte di nazionalità straniera, salvate dal personale militare coadiuvato dai colleghi degli uffici locamare di Amalfi e Positano. Gli occupanti, a parte il grande spavento, sono stati recuperati in buone condizioni e non è stato necessario richiedere l’intervento di personale sanitario.

Avevano preso a noleggio l’imbarcazione per un’escursione.

L’unità in legno era in navigazione quando ha urtato uno scoglio semiaffiorante che ha provocato una falla allo scafo.

L’imbarcazione attualmente giace semiaffondata in prossimità della spiaggia di Punta Germano, non è stato rilevato alcun tipo di inquinamento ed il personale della Guardia Costiera di Positano sta lavorando incessantemente per mettere in sicurezza l’unità e procedere al recupero.

Fonte ilvescovado.it

Precedente Allontanato 60enne per violenze sulla sua ex Successivo Snav Folgore Massa: ripresa dei lavori