ANEC, Luigi Grispello nominato vice presidente nazionale

Riconfermato nella carica al Congresso Nazionale di Roma

LuigiGrispello_fotoRenatoRizzardi_1H.jpg

Luigi Grispello è stato riconfermato nella carica di Vice Presidente dell’ ANEC, l’Associazione degli Esercenti Cinema, al termine del Congresso Nazionale tenutosi mercoledì 23 maggio a Roma nella storica sede di via di Villa Patrizi.

Al prestigioso incarico si aggiunge anche la delega nell’ambito del Consiglio di Presidenza di responsabile dell’Ufficio Studi e Problemi Legislativi.

Insieme al neo eletto presidente nazionale ANEC Mario Lorini, sarà dunque tra i protagonisti del nuovo corso che si prospetta per l’associazione. Un programma, votato all’unanimità dall’assemblea, che imprimerà determinazione e velocità nelle azioni e nelle imminenti sfide che attendono l’esercizio, oltre a una profonda riorganizzazione dell’ANEC, tanto nelle modalità di rappresentanza quanto nella struttura associativa.

Figura di spicco nel panorama dell’industria cinematografica italiana, sia nel campo dell’esercizio che nella distribuzione di film culturali e di qualità, l’avvocato Grispello ricopre attualmente nel settore diversi incarichi di grande responsabilità. E’ infatti Vice Presidente nazionale dell’AGIS – l’associazione generale dello spettacolo italiano, nonché Presidente dell’AGIS e dell’ANEC della Campania, impegni che si aggiungono alla sua ultradecennale attività di esercente cinematografico nella gestione diretta, tra gli altri, dei Cinema America, Filangieri e Metropolitan di Napoli.

 

Precedente “I concerti al tramonto”, parte la rassegna Successivo Nel mare di Massa Lubrense lo spazzamare dell’Ampc