Arrestato 29enne per detenzione illegale di ordigni esplosivi

I carabinieri di Piano di Sorrento mettono le manette a T. D. R. a Lettere, nella sua abitazione hanno rinvenuto e sequestrato 10 ordigni esplosivi non classificati per un peso complessivo di 1 chilo

Foto di Giuseppe Spasiano

Redazione – È stato arrestato 29enne per detenzione illegale di ordigni esplosivi.

A Lettere i carabinieri della stazione di Piano di Sorrento hanno arrestato per detenzione illegale di ordigni esplosivi T. D. R., 29enne del posto già noto alle forze dell’ordine.

I militari hanno perquisito la sua abitazione e lì hanno rinvenuto e sequestrato 10 ordigni esplosivi non classificati per un peso complessivo di 1 chilo.

Sono intervenuti gli artificieri del comando provinciale di Napoli che hanno prima messo in sicurezza l’aria e poi recuperato l’esplosivo. L’arrestato, originario di Castellammare, è stato trasferito nel carcere di Poggioreale a disposizione dell’autorità giudiziaria.

GiSpa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.