Bimbo morto soffocato da pizza, genitori donano organi

La tragedia è avvenuta a Torre del Greco, dove il piccolo undicenne aveva avuto dei sintomi di soffocamento mentre mangiava, subito è stato soccorso e portato in ospedale dove è rimasto ricoverato in terapia intensiva per alcuni giorni e poi è spirato

Redazione – Un bimbo è morto soffocato da una pizza ed i genitori donano organi per salvare la vita di diversi altri bambini e ragazzi.

La tragedia è avvenuta a Torre del Greco, dove il piccolo undicenne aveva avuto dei sintomi di soffocamento mentre mangiava, subito è stato soccorso e portato in ospedale dove è rimasto ricoverato in terapia intensiva per alcuni giorni e poi è spirato.

Nel pomeriggio di ieri si sono svolti i suoi funerali al quale hanno partecipato tutti i compagni di classe del bambino, che frequentava l’istituto comprensivo ‘Giovanni Mazza’, tanti cittadini che si sono stretti intorno ai familiari, il sindaco Luigi Mennella e il presidente del consiglio comunale Gaetano Frulio.

È stato appreso che al piccolo sono stati espiantati polmoni, cuore, reni, fegato e milza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.