Campania, più controlli della polizia ferroviaria sui treni

Si è deciso per l’allerta terrorismo ai massimi livelli in tutta Italia

 Immagine correlata

Redazione – Con l’avvicinarsi della Pasqua ed a causa dell’allerta terrorismo ai massimi livelli in tutta Italia, la polizia ferroviaria attiva più controlli sui treni regionali.

Per far si che non ci siano dei momenti movimentati e di un certo pericolo, e poiché questo è un periodo in cui c’è il maggior afflusso di viaggiatori sui treni, ed in  particolare su quelli diretti alle principali località turistiche, ci sarà molto controllo.

In poche parole vigileranno ben 55 pattuglie attive nelle stazioni ed a bordo dei convogli ma saranno potenziati i controlli su oltre 30 treni, saranno impiegate cinque squadre di polizia giudiziaria in abiti civili per mirate operazioni antiborseggio, sia nelle stazioni che nei vagoni in viaggio. Ed inoltre saranno rafforzati i dispositivi di pattugliamento lungo le linee ferroviarie ed intensificati i servizi a bordo dei treni notturni a lunga percorrenza.

Precedente Sirena d'Oro 2018, la Toscana premiata per gli oli Dop, Igp e Bio Successivo Pompei, terrorismo: allerta alta