Campo Italia, divulgato il bando per il restyling

274mila euro per la messa in sicurezza Tribuna centrale e quella sud

 Sorrento – È stato pubblicato il bando per il restyling del Campo Italia e saranno stanziati 274mila euro per la messa in sicurezza Tribuna centrale e quella Sud.

Nella Tribuna centrale si dovranno eseguire la sostituzione dei sediolini, della ringhiera con dei pannelli metallici, la sistemazione della gradinata, ma soprattutto i servizi igienici che lasciano a desiderare e saranno sostituiti. Inoltre la scala d’accesso ad essa sarà rivestita in marmo, poi la sistemazione dell’impianto elettrico, la cabina della stampa, l’impermeabilizzazione dei solai e la sostituzione della caldaia.

Per quel che riguarda la Tribuna sud quella destinata alle tifoserie delle squadre ospiti, è in programma la riprofilatura e l’impermeabilizzazione delle gradinate.

La scadenza da presentare le domande è stata fissata per il 6 settembre alle ore12.00, e l’amministrazione per la gara che sarà aggiudicata con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, individuata sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo, si avvarrà del Mepa, ossia il mercato elettronico della pubblica amministrazione.

I lavori dovranno essere eseguiti entro 90 giorni a partire dalla data del verbale di consegna dei essi, ma il Comune è disposto anche a valutare come miglioria la disponibilità ad accorciare i tempi, questo per far si che si realizzi in tempi ancora più brevi il restyling del Campo Italia.

Le opere saranno realizzate a step in modo da consentire al Sorrento di disputare il campionato di serie D tra le mura amiche senza problemi, ma si guarda a quel progetto varato insieme alla Msc dell’armatore Gianluigi Aponte, realizzare uno stadio all’inglese con una capienza di 8mila posti e con tanto di servizi.

GISPA

Precedente Viadotto San Marco, il via l’11 settembre ai lavori Successivo Sorrento Incontra chiudono i Tortured Soul