Capri, l’associazione dei commercianti lancia sos sicurezza

Chiede maggiori controlli e più pattuglie nelle ore serali e notturne

foto

Sicurezza e controllo sul territorio comunale: è l’oggetto di una nota che Beppe Massa, presidente di Ascom Capri, ha inviato oggi a tutte le forze dell’ordine. Il problema riguarda la carenza di controlli nelle ore notturne che, secondo i commercianti, andrebbero invece potenziati e rafforzati soprattutto in questo periodo di grande affollamento.
“Interpretando – scrive il presidente Massa – le legittime preoccupazioni della categoria commerciale, giustamente allarmata dall’episodio di violenza tra giovani accaduto la notte scorsa in Via Roma, incuranti del transito e del passeggio di persone, come pure le recenti segnalazioni di incendio dei vani di raccolta dei rifiuti urbani in Via Valentino e del lancio e vandalismo di biciclette sempre in Via Roma, tutto ciò spinge l’Ascom a richiedere un maggior intervento da parte di tutte le forze dell’ordine, mediante un coordinamento tra i vari corpi, attuando un controllo più capillare possibile delle vie del centro, come pure delle aree portuali, nelle ore serali e notturne, laddove è necessario far denotare la presenza di ‘divise’ che, scoraggerebbero i malintenzionati e rafforzerebbero quel senso di sicurezza, essenziale e necessario in questo periodo di forte affluenza sull’Isola”.
“Confidando nel fattivo, diuturno lavoro, si ringrazia per quanto si porrà in essere, a tutela e salvaguardia della sicurezza dei nostri ospiti e della cittadinanza, e si resta in attesa di cortesi assicurazioni nel merito” conclude Massa.

Fonte caprinews.it

Precedente Nubifragio violento sulla Campania Successivo Vittorio Del Tufo al chiostro del Convento Santa Maria della Lobra