A Castiglione Rischio caduta massi, STRADA CHIUSA per Amalfi

Interdetta al traffico veicolare la Strada Statale 163 “Amalfitana”, nel tratto tra Castiglione di Ravello e Atrani

È stata interdetta al traffico veicolare la Strada Statale 163 “Amalfitana”, nel tratto tra Castiglione di Ravello e Atrani (dal km 31,000 al km 31,050) là dove sin dal primo pomeriggio di oggi si è verificato il preoccupante distacco di alcune pietre dalla parete rocciosa, trattenute fortunatamente dalla rete paramassi.

Prontamente allertate, le autorità competenti – Vigili del Fuoco e Anas – sono giunte sul posto e hanno ispezionato il costone, constatando, mediante l’ausilio di un’autoscala giunta dal comando provinciale di Salerno, che un masso di grosse dimensioni è in bilico da un’altezza considerevole.

Appurata, dunque, la gravità della situazione, l’Anas non ha potuto fare altro che interdire in via precauzionale il traffico veicolare sull’arteria principale della Costa d’Amalfi. Si attende il fissaggio di paletti e non newjersey come immaginato inizialmente, così da consentire eventuali transiti di emergenza.

Inevitabili i disagi per la popolazione locale, studenti e pendolari, che si vede letteralmente negata la possibilità di raggiungere le città limitrofe, aggravando una situazione già di per sé critica (inutile ricordare che è chiusa da oramai 5 anni anche la SP1 Ravello-Chiunzi).

Per tutta la notte i volontari della P.A. Millenium di Amalfi saranno presenti con una propria ambulanza su entrambi i varchi, a supporto del servizio di 118.

SEGUIRANNO AGGIORNAMENTI anche nel corso della nottata.

 

Fonte il vescovado.it

 

Precedente Rapina ed aggressione ad un'anziana signora di Anacapri, condannato Friedrich Von Der Horst. Successivo Asfalto salta, cavi della fibra ottica scoperti