Colpisce ancora Sveva Schiazzano, argento ai campionati italiani

Nei 1500 metri stile libero dopo una gara esaltante è arrivata con il tempo di 16’38.10

L'immagine può contenere: 1 persona, con sorriso, piscina, spazio all'aperto e primo piano
Foto tratta dal diario di Facebook di Marco Veno

Sorrento – Sveva Schiazzano colpisce ancora nei 1500 metri stile libero dopo una gara esaltante ed è arrivata con il tempo di 16’38.10 ed è argento ai campionati italiani assoluti di nuoto.

La 18enne nuotatrice sorrentina che gareggiava nella categoria Senior Femminile, all’inizio non parte bene poiché ai 50 metri era quarta (31.44) ma poi ai 100 passa terza ed ai 300 (3’17.37)  si mette nella seconda posizione e resta fissa dietro alla milanese Alisia Tettamanzi.

Una gara che da quel momento la vede sempre essere dietro alla milanese che a metà gara, agli 800 metri, vanta il tempo di 8’45.54 mentre la sorrentina quello di 8’49.62, tallonata da vicino dalla lodigiana Ilaria Cella con 8’50.33. La gara non si smuove da questo binario e sarà un contenzioso fino alla fine che porterà a questa classifica: 1^ Alisia Tettamanzi con 16’28.90, 2^ Sveva Schiazzano con 16’38.10, 3^ Ilaria Cella con 16’41.69.

Una vittoria di un grande valore per la giovane della costiera sorrentina, allenata dallo storico allenatore Marco Veno, che negli Usa ha vissuto una brillante esperienza nella Rutgers University del New Jersey, dove ha preso parte alle più importanti manifestazioni universitarie di nuoto statunitensi, è stata impegnata nella categoria Senior nei 400, 800 e 1500 stile libero, ed è riuscita una volta a centrare il podio.

 

GISPA

 

Precedente ‘Virginia Sorrentino trio’, concerto all'alba di Ferragosto Successivo Goletta Verde 2018 di Legambiente: oltre i limiti di legge 64% di acque inquinate