Il derby della costiera amalfitana si decide in trenta secondi

In una gara maschia, rude e molto accesa Vincenzi ci mette subito il cappello grazie ed un errore difensivo

L'immagine può contenere: una o più persone, persone che praticano sport, stadio, erba e spazio all'aperto
La rete, foto di Fabio Fusco tratta dal diario di Facebook del San Vito Positano

 Redazione – Il campionato di Eccellenza per le due squadre della costiera amalfitana si apre scoppiettante perchè le vedeva di fronte in un derby maschio alla 1^ giornata che viene deciso dopo 30” da Vincenzi grazie ed un errore difensivo.

I giallorossi grazie all’avere sbloccato subito le danze le menano e cercano anche il raddoppio, ma il Costa non tira i remi in barca ed anzi rema bene cercando subito di agguantare il pari e ci vanno vicini. La testa di Cantilena manca di poco il bersaglio grosso, mentre Marino calcia al lato da ottima posizione dopo una percussione di forza.

L'immagine può contenere: una o più persone, persone che praticano sport, erba e spazio all'aperto
La rete, foto di Fabio Fusco tratta dal diario di Facebook del San Vito Positano

I positanesi tengono bene botta sotto l’incalzare dei biancazzurri ma non cedono arrivando all’intervallo, dagli spogliatori gli ospiti escono ancora di più gasati alla ricerca di riequilibrare le sorti dell’incontro. Gli uomini di mister Ferullo mettono a ferro e fuoco la difesa positanese in ben tre occasioni: la prima con Mascolo, passano sessanta secondi ed è la volta di Lambiase, ed infine  Vigorito a tirare in porta sugli sviluppi di un corner, con conseguente grande parata di Ciccarelli.

Dopo la ‘buriana’ del Costa il San Vito esce dal guscio e tenta di chiudere le sorti della gara con una micidiale ripartenza ma Giordano fallisce il raddoppio da pochi passi.
Una gara giocata a viso aperto che premia un San Vito che ha sfruttato al massimo il minimo che ha prodotto, al Costa resta l’amaro in bocca di aver menato le danze e di npon essere riuscito a pareggiare.

CAMPIONATO DI ECCELLENZA – GIRONE B – 1^ GIORNATA

SAN VITO POSITANO – COSTA D’AMALFI 1-0

Goal: 0’30” pt Vincenzi (P)

SAN VITO POSITANO: Ciccarelli, Greco (39’ st Borrelli), Esposito A, Longobardi, Vallefuoco, Di Franco (13’st Rapicano,16’st Lauri), Carfora, Ruocco, Vincenzi (23’ Liccardi), Giordano, Capissi.

A disp: Severino, Ruscio, Cafasso, Ferrantino, Esposito F.   Allen: Matera.

COSTA D’AMALFI: Napoli, Di Landro, Marseglia, Vissicchio (19’st Cestaro), Cantilena (1’st D’Amora), Vigorito, Lambiase, Lettieri, Marino (30’st Apicella), Mascolo, Catalano (39’st Bovino). All. Ferullo. A disp: Cinque, Senatore, Reale, War, Luciano.

Arbitro: Angela Capezza di Napoli.

Assistenti: Gino Passaro (Salerno) – Aniello Barbara (Nocera Inferiore).

Ammoniti: Vincenzi, Capissi, Ruocco, Carfora (SVP); Marino, Marseglia (CA).

Note: giornata serena, 29°; erba naturale buona, spettatori 150 circa.

Angoli: 4-7.  Recupero: 3’ pt e 6’ st.

GISPA

Precedente Una foresta di Marijuana trovata e distrutta Successivo Nella serra coltivava cannabis, arrestato