Due ladri di sigarette in manette

Il duo segue l’auto del tabaccaio e nei pressi della tabaccheria gli rubano un pacco contenente 48 stecche di sigarette

 

Vico Equense – Sono finiti in manette due ladri di sigarette che hanno seguito l’auto del tabaccaio dal deposito del monopolio di Stato di Castellammare di Stabia e nei pressi della tabaccheria gli hanno rubato un pacco contenente 48 stecche di sigarette. Immagine correlata

Gli uomini dell’Arma della stazione vicana, coordinati dal luogotenente Antonio Lezzi, con l’ausilio della polizia municipale hanno tratto in arresto un 27enne incensurato di Pollena Trocchia ed un 48enne, napoletano di San Giovanni a Teduccio, entrambi noti alle forze dell’ordine.

Il duo con ogni probabilità si era appostato nelle vicinanze del deposito del monopolio di Stato stabiese ed aveva messo l’ “occhio” su chi poteva fare al caso loro e così è capitato il tabaccaio di Vico Equense, che è stato seguito da questo deposito fino in costiera alla tabaccheria. Una volta in zona sono entrati in azione ed hanno effettuato la loro ‘opera’ rubando un pacco contenente 48 stecche di sigarette del valore di 2.400 euro.

Ma hanno fatto i conti senza l’oste perché il 27enne pollenese è stato subito bloccato dai carabinieri intervenuti su segnalazione di un agente di polizia municipale, l’altro invece è stato individuato alla Marina di Seiano perché lo venissero a prendere, ma non è stato così. Ora aspettano per essere processati con rito direttissimo.

 

GISPA

 

Precedente Meta, nella zona di ‘Scutolo’ divieto di balneazione Successivo Due giorni di cultura e spettacolo con il "Premio Biagio Agnes"