Giornata Mondiale dei Bambini, a Sorrento un evento per celebrarla

Iniziativa del sindaco Coppola per riflettere sul valore dell’appuntamento voluto da Papa Francesco

Giovedì 23 maggio, Sorrento si unità idealmente alla Giornata Mondiale dei Bambini, voluta da Papa Francesco, con un cartellone di iniziative dedicate a circa seicento bambini.

L’annuncio, in una lettera inviata al Santo Padre dal sindaco Massimo Coppola.

“Con profondo rispetto e ammirazione, ci rivolgiamo a Lei per condividere una notizia che riempie di gioia la comunità di Sorrento – scrive il sindaco – Nonostante la distanza fisica ci impedisca di partecipare alla celebrazione della prima Giornata dei Bambini prevista a Roma il 25 e 26 maggio, desideriamo informarLa che anche la nostra città si unirà spiritualmente a questo importante evento. Insieme alla Commissione per le Pari Opportunità ed al Garante dei diritti delle persone con disabilità del nostro Comune ci siamo adoperati per organizzare una mattinata speciale che si terrà il 23 maggio, dedicata ai nostri piccoli, durante la quale 600 bambine e bambini avranno l’opportunità di vivere momenti di condivisione e gioia, riflettendo sui principi e i valori che la Giornata promuove”.

Per il primo cittadino si tratta di “Una iniziativa che attraverso sport, attività educative, inclusive e un momento di preghiera con l’arcivescovo della diocesi Sorrento – Castellammare di Stabia, Francesco Alfano, vuole di ricreare un clima di fraternità e speranza, sicuri che ogni bambino sia dono prezioso e una promessa per il futuro”.

“Chiediamo la Sua benedizione – conclude la missiva – e preghiamo affinché questa giornata possa essere un piccolo seme di pace e amore che cresca nei cuori dei nostri bambini e si diffonda nel mondo intero”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.