“Grande bellezza, pessime strade”: il corteo di Tramonti contro la strada della vergogna su Rai Tre

L’inviato Enzo Ragone ha preso parte alla marcia per raccogliere le testimonianze dei cittadini

“Costiera Amalfitana, grande bellezza pessime strade”. Si intitola così il servizio andato in onda sabato 19 maggio su Rai Tre, al TG Regionale Campania, nell’edizione delle 19,30, dedicato al corteo organizzato dall’Associazione “Mani Pulite” per protestare contro il dissesto della Strada Provinciale che collega la Costiera Amalfitana all’Agro nocerino-sarnese.

L’inviato Enzo Ragone ha preso parte alla marcia per raccogliere le testimonianze dei cittadini, stufi della situazione del manto stradale di un nastro d’asfalto frequentato da moltissimi veicoli, specie nella stagione estiva, ma mai risistemato.

«È da oltre dieci anni che siamo in queste condizioni», dice Andrea Cretella alle telecamere, ricordando che le buche hanno causato non pochi incidenti.

Spazio è stato dedicato anche a Gaetano Amato, che dall’11 maggio scorso è in ospedale per essersi schiantato contro un furgoncino dopo aver scansato le buche in un tratto particolarmente insidioso della Maiori-Tramonti. Sua sorella Martina ha partecipato attivamente al corteo e il giornalista inviato ha raccolto il suo appello di giustizia.

 

Video su: https://www.rai.it/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-c63e1253-2118-43c4-95aa-956b3800980e.html#p=0

 

Fonte il vescovado.it

 

Precedente Capri, lavori in fase di ultimazione al piano superiore del Centro Congressi Successivo Vico Equense, compie 50 anni la Pizza a Metro