Insolito sabato di Pasqua a Capri: pochi turisti sull’isola azzurra

Non ci sono stati ingorghi e le code alle biglietterie e sono state sospese le corse di aliscafi

di Anna Maria Boniello

CAPRI – Sabato di Pasqua insolito sull’isola azzurra. Non ci sono stati i temuti ingorghi e le code alle biglietterie e nel primo pomeriggio sono state sospese le corse di aliscafi tra Capri e Napoli per il peggioramento delle condizioni meteo. A mantere i collegamenti sono le navi veloci e i traghetti e le corse tra l’isola azzurra e la penisola sorrentina. Una sottile pioggia ha caratterizzato un sabato di Pasqua senza sole in una giornata che ha fatto registrare lo sbarco di poco più di cinquemila persone in gran parte provenienti da Sorrento.Gli ospiti degli alberghi si sono dedicati allo shopping, una delle attrattive capresi e nonostante il maltempo alla scoperta della storia e le bellezze dell’isola visitando il centro, la Certosa di San Giacomo le zone adiacenti la piazzetta. Operatori turistici, ristoratori e titolari di stabilimenti balneari sperano nell’arrivo del beltempo per domenica e lunedì che porterebbe l’arrivo di altri turisti.

Fonte ilmattino.it

 

Precedente Sorrento, incidente drammatico auto moto Successivo I malviventi arrestati tra Maiori e Amalfi sono serbi. Terzo fuggito [FOTO]