La passeggiata tra gli ulivi a Massa Lubrense

Si volgerà in autunno ed in questi giorni ha formalizzato l’adesione

 

Massa Lubrense – La cittadina costiera aderirà per la seconda volta alla Giornata Nazionale della camminata tra gli olivi.

L’iniziativa è del consigliere delegato all’agricoltura Francesco Cacace che ha aderito alla iniziativa promossa dall’Associazione nazionale  Città dell’Olio di cui il comune di Massa Lubrense è  socio fondatore.

L’adesione tempestiva alla iniziativa promossa per l’autunno consentirà a Massa Lubrense di essere inserita nel materiale pubblicitario che Città dell’Olio a brevediffonderà in tutta Italia e che consentirà l’arrivo nella cittadina costiera di cultori del trekking  e dell’enogastronomia in un periodo di bassa stagione per le attività turistiche del posto. Per la prima edizione del 2017, Massa Lubrense è stato l’unico comune della provincia di Napoli a partecipare all’iniziativa. Solo sette i comuni della Campania che aderirono su un totale di 119 comuni partecipanti in Italia. In questi giorni la Giunta comunale ha formalizzato l’adesione con un atto deliberativo che è stato inviato all’Associazione nazionale  Città dell’Olio. Soddisfatto Francesco Cacace che ricopre la carica di consigliere delegato all’agricoltura: ”La camminata tra gli ulivi ha una duplice valenza, sia per la valorizzazione della nostra agricoltura e di un prodotto di assoluta eccellenza come l’olio. Sia per far conoscere al meglio gli angoli più belli di Massa Lubrense attraverso gli scorci che si colgono dai nostri uliveti. Tra l’altro la campagna pubblicitaria a livello nazionale che verrà effettuata dall’Associazione Città dell’Olio consentirà una ulteriore promozione di immagine per Massa Lubrense, il suo territorio e la sua agricoltura e degli enormi sacrifici che i nostri agricoltori fanno per la salvaguardia dell’ambiente”.

 

Precedente Mappa commerciale di Piano di Sorrento con "itinerario shopping" Successivo Con un giallo una serata condita con "Aglio olio e assassino"