La rassegna‘Torre Turbolo’ la apre Gino Rivieccio

Si ritorna agli antichi splendori con appuntamenti di spessore

 

 Massa Lubrense – La rassegna ‘Torre Turbolo’ la apre Gino Rivieccio  il 10 agosto in piazza Vescovado alle ore 21.00 e si ritorna agli antichi splendori con appuntamenti di spessore.

Cinque le serate con gli appuntamenti in cartellone dal 10 al 18 agosto E sempre alle ore 21.00, tra piazza Vescovado e largo Murat, si apre come su scritto con Gino Rivieccio in “Fifty-fifty” il 10 in piazza Vescovado, la sera dopo Peppe Servillo e gli Avion Travel in concerto al Largo Murat all’Annunziata. Domenica 12 agosto sarà la volta di Giovanni Allocca & Enzo Varone in “Vieni avanti cretino”, dopo il ferragosto e precisamente il 16, è di scena il grande teatro con l’attore Michele Placido che si cimenta in “Serata d’Onore”. La manifestazione che è coordinata dall’Associazione l’Arcolaio di Antonio Guida e che è organizzata dagli assessorati alla Cultura ed al Turismo del Comune di Massa Lubrense, si chiuderà il 18 con “Peppe Barra” in concerto.

Gli assessori Giovanna Staiano e Sergio Fiorentino hanno cercato di presentare un programma di grande livello artistico e culturale per la rassegna Torre Turbolo, volendo offrire sia ai turisti che ai cittadini massesi pochi appuntamenti ma di grande qualità. Allietare le serate con comicità, grande teatro e concerti d’eccezione con artisti di spessore.

GISPA

Precedente Assegnati i premi al Social World Film Festival Successivo Fuga d'amore in Costiera Per Leonardo Di Caprio