L’autore del furto a Capodanno in un supermercato di Anacapri condannato

In via definitiva è stato arrestato: deve scontare 1 anno e 8 mesi di reclusione

foto

Approfittando del trambusto per i festeggiamenti del Capodanno, si introdusse all’interno di un supermercato di Anacapri portando via generi alimentari e denaro contante custodito nelle casse per un valore complessivo di circa 2mila euro. L’episodio avvenne nella notte tra il 2012 e il 2013. L’autore del furto, individuato dopo veloci indagini, è stato ora condannato al termine del processo in via definitiva dal tribunale di Napoli.
I carabinieri della stazione di Anacapri questa mattina hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dalla Procura traendo in arresto A.T., 52enne originario di Ercolano ma residente ad Anacapri, condannato a 1 anno e 8 mesi di reclusione per furto. Dopo le formalità è stato tradotto al carcere di Poggioreale a Napoli dove dovrà scontare la pena.

 

Fonte caprinews.it

Precedente Al via gli Incontri Internazionali del Cinema di Sorrento Successivo Atrani, dramma: 67enne precipita nel vuoto. E' morto