Molise, scossa di terremoto e paura nel Centro-Sud

Molto lunga con un magnitudo è stata di 4.7, l’epicentro a  6 km da Palata e Montecilfone

Risultati immagini per terremoto molise
Foto tratta da MeteoWeb

 

Redazione – Si è registrata una scossa di terremoto molto lunga in Molise con un magnitudo di 4.7, l’epicentro a  6 km da Palata e Montecilfone ed ha destato molta paura nel Centro-Sud.

L’evento sismico, che è stato registrato anche dall’Osservatorio Vesuviano, oltre che dall’Istituto Nazionale di Geofisica Vulcanologia, si è sviluppato ad una profondità di 19 chilometri in questi due paesi in provincia di Campobasso.

È stata avvertita anche in Irpinia, a Napoli, in Puglia e nei dintorni di Pescara, ma anche in costiera sorrentina, dove in molti hanno visto qualche lampadario oscillare o girargli la testa.

Il movimento tellurico è avvenuto alle 23.49 ed è durato circa trenta secondi: molta gente spaventata si è riversata in strada e si appresta a passare la notte fuori dalla propria abitazione.

Molte sono state le chiamate ai centralini dei Vigili del fuoco per avere informazioni, ma nessuna richiesta di intervento e dalla Croce Rossa locale, per il momento non si hanno notizie di danni a persone o cose.

GISPA

Precedente Ravello: choc settico per 46enne giardiniere Successivo Riarrestato pusher per droga a Capri