Mostra fotografica sulle mura difensive di Sorrento

È stata inaugurata il 25 aprile presso il sito del Bastione di Parsano

 31252796_10213251975588716_3872717645107167232_n.jpg

Sorrento – Una mostra fotografica sull’impianto murario difensivo della città di Sorrento, quella che si è inaugurata il 25 aprile, alle ore 10.30, presso il sito del Bastione di Parsano. L’esposizione, che resterà aperta al pubblico fino al primo maggio, dalle ore 10 alle 13, è promossa dall’Assessorato all’Ambiente del Comune di Sorrento. Attraverso 12 scatti fotografici realizzati da Mariana Tizzani, Antonino Fattorusso e Carlo Alfaro, si potrà seguire un itinerario lungo i tratti, oggi ancora esistenti, delle fortificazioni murarie. Alcuni scatti li ritraggono in alcuni periodi particolari dell’anno, come la sera del Venerdì Santo in cui il sito del Bastione di Parsano viene illuminato con circa 200 lumini al passaggio della processione del Cristo Morto. Ad impreziosire la mostra ci sarà anche un piccolo plastico del Bastione di Parsano realizzato da alcuni alunni dell’Istituto d’arte di Sorrento.

“Questo appuntamento – dichiara il consigliere comunale Luigi Di Prisco – dà avvio ad una ricca stagione di eventi culturali presso il Bastione di Parsano che riproporrà, nel periodo estivo, un nuovo ciclo di conferenze storiche. La mostra sarà riproposta in diversi periodi dell’anno in modo da arricchire l’offerta culturale ai tanti visitatori che ogni anno visitano questo particolare sito storico, che permette al turista di svolgere una breve passeggiata sulle antiche mura vicereali della città di Sorrento. Un ringraziamento particolare va a tutti i fotografi che hanno collaborato alla realizzazione di questa iniziativa”.

 

Precedente Napoli, si doveva immolare gambiano con auto sulla folla Successivo Nasce ad Ischia il progetto Hotel Sicuro