Non condonato B&b, chiusa attività

Con un’ordinanza emessa il Comune ha subitaneamente emesso “il procedimento amministrativo finalizzato alla cessazione dell’attività commerciale extralberghiera” 

 

 Sorrento – Con un’ordinanza emessa il Comune ha subitaneamente emesso “il procedimento amministrativo finalizzato alla cessazione dell’attività commerciale extralberghiera” di un B&b non condonato, così è stato chiuso.

Quest’ordinanza fa riferimento all’attività extralberghiera denominata “Enchanting View” che sorge lungo il corso Italia di Sorrento, che era stata aperta nel giugno del 2016 con una Scia presentata dalla titolare.

Dopo proprio quasi due anni, variazione di giorni, l’ufficio Condono comunicava al SUAP  (Sportello Unico per le Attività Produttive) “che l’immobile de quo è stato oggetto di provvedimento

di rigetto di sanatoria presentata ai sensi della Legge 47/85 in data 01/12/1986 prot. 35765, pratica 1186”. Dopo che nessuno aveva presentato “ alcuna memoria difensiva” entro sette giorni, nel mese di settembre la titolare ha ricevuto “la cessazione immediata dell’attività di  B&B denominata  “ENCHANTING VIEW”, perciò deve chiudere la “serratura” della porta del suo bed and breakfast.

 

GISPA

Precedente "Ritorno in Egitto" a Massa Lubrense, per "In giro X libri" Successivo Il mare di Punta Campanella per abbattere barriere