Qualificazione agevole del Costa d’Amalfi in Coppa Italia

Batte l’Eclanese anche in questo return match in una gara senza storia

Squadre a centrocampo

COPPA ITALIA – 1º Turno – ritorno

COSTA D’AMALFI – ECLANESE 3-1
28º, 44º Marino – 38º Mascolo – 40º Fusco (ECL)

COSTA D’AMALFI

Napoli, Di Landro (67º War), Marseglia, Vissicchio (61º Cestaro), Cantilena, Vigorito (66º D’Amora), Lambiase, Lettieri, Marino (70º Luciano), Mascolo, Catalano (46º Pisapia).
All. Ferullo (a disp. Cinque, Reale, Senatore, Avallone)

ECLANESE

Corvino, Coppola (66º Madonna), Calabrese (65º Capocasale), Errico, Guardabascio, Capossela, Capone (58º Ruocco), Russo, Fusco (58º Grillo), Simone (20º Tamburrino), Basilicata.
All. Martino (a disp. Moricone, Grasso, Orefice, Verrilli)

Ammoniti: Errico, Capone, Ruocco, Capossela, Coppola, Cantilena
Angoli: 7-1 per il Costa d’Amalfi
Recupero: 1’ – 2’

Il Costa d’Amalfi si qualifica al 2º Turno di Coppa Italia, eliminando l’Eclanese, dopo la gara di ritorno.
Vittoria agevole per i ragazzi di mister Ferullo che, al Comunale di Tramonti, regolano con un secco 3 a 1 l’Eclanese, dopo la vittoria per 3 a 0 dell’andata.
La gara si chiude, in pratica, nella prima frazione. Dopo 30 minuti piuttosto noiosi, sono i costieri a trovare il vantaggio, grazie ad una splendida conclusione dal limite di Marino. La gara si accende, e i i biancazzurri trovano il raddoppio sfruttando una ripartenza, dopo un fraseggio spettacolare di prima a centrocampo: la palla arriva a Mascolo che dalla sinistra salta l’uomo e a giro insacca sul secondo palo.
La concentrazione cala e ne approfitta l’Eclanese, che accorcia le distanze con Fusco, di testa, ma dopo qualche minuto è ancora il toro di Praiano a trovare la via della rete (doppietta per lui), dopo una gran palla di Catalano.
La gara in pratica termina proprio qui, con il duplice fischio che decreta la fine del primo tempo.
Nella ripresa i ritmi calano, e la gara torna ad essere poco piu di un amichevole.
Da segnalare un palo su punizione diretta dell’Eclanese, e due occasioni fallite dai costieri.
I costieri passano quindi il turno, e lo fanno meritatamente, dimostrando buon gioco e buona qualità, in vista dell’inizio del campionato che avverrà settimana prossima, quando i costieri affronteranno il derby con il San Vito Positano, proprio alla prima giornata.

 

UFFICIO STAMPA
FC COSTA D’AMALFI

Precedente Tutti i concerti di ‘Estate Classica’ a Vietri sul Mare Successivo Arrestati ladri di biciclette a Meta