Ragazza di 21 anni uccisa sul colpo, auto investitrice in fuga

Una vettura pirata a Napoli il 5 maggio l’ha investita verso le ore 6.30, in una strada di collegamento tra la zona di Cavalleggeri d’Aosta e Coroglio, nella parte occidentale della città, e per la giovane non c’è stato nulla da fare

Redazione – Una ragazza di 21 anni uccisa sul colpo auto investitrice in fuga.

Una vettura pirata a Napoli il 5 maggio l’ha investita verso le ore 6.30, in una strada di collegamento tra la zona di Cavalleggeri d’Aosta e Coroglio, nella parte occidentale della città.

La giovane era andata in un locale dove aveva passato la serata con le amiche, stavano tornando a casa in auto, quando ha chiesto alla conducente di fermarla per mettersi lei alla guida.

È scesa e si è recata al posto di guida, ma non ha fatto in tempo perché è stata investita da un’auto che sopraggiungeva (secondo i testimoni probabilmente si trattava di un Suv di grossa cilindrata), e che l’ha uccisa sul colpo e poi ha fatto perdere le proprie tracce.

Sul posto è intervenuta la Polizia Locale per prestare assistenza e procedere ai rilievi di rito, intanto ha avviato le indagini per risalire all’investitore in fuga, sono state acquisite le immagini di videosorveglianza della zona e si stanno ascoltando i testimoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.