Sant’Agnello, insediato il nuovo Comandante della Polizia municipale

Inizia così la riorganizzazione della macchina comunale di Sant’Agnello

Ha preso ufficialmente servizio Maurizio Crotti, da questo mese Comandante della Polizia Municipale di Sant’Agnello. Prende così il via la riorganizzazione degli uffici comunali programmata dalla nuova Giunta per il 2024. «Nel corso di quest’anno attueremo una rimodulazione della macchina comunale, dopo aver analizzato le dinamiche interne e le necessità correlate – dichiara il Sindaco Antonino Coppola – intervenendo sui settori che in questa fase di governo necessitano di ulteriori forze».

Maurizio Crotti, Comandante a Casal di Principe per 7 anni e in servizio a Vico Equense per 23, entra a far parte quindi dell’organico di Sant’Agnello come istruttore direttivo di vigilanza individuato tramite graduatoria consequenziale a concorso pubblico. «Sono certo – conclude il Sindaco – che i temi della sicurezza urbana e della sicurezza stradale, il potenziamento della Protezione Civile, così come lo stile e il modo adeguato di porsi con la cittadinanza resteranno al centro dell’azione della Polizia locale. Ringrazio Michele Guastaferro, per il lavoro svolto con spirito di servizio e per l’esperienza che continuerà a mettere a disposizione, e auguro al nuovo Comandante buon lavoro, confidando nella sua capacità di creare un rapporto di fiducia con i cittadini di Sant’Agnello».