Social World Film Festival, Gran Gala di premiazione

Sfilata di artisti sul red carpet e annuncio dei vincitori della 8a edizione della Mostra Internazionale del Cinema Sociale

 Red Carpet Vico - SOCIAL WORLD FILM FESTIVAL 20.05.52.jpg

Redazione – Carrellata di artisti sul red capet per il Gran Gala di chiusura in programma domani sabato 4 agosto per l’8a edizione del Social World Film Festival di Vico Equense: il premio Oscar Mike Van Diem, Col Spector, Angela e Marianna Fontana, Gianfranco Gallo, Nto e Lucariello, Fabio Balsamo, Pekka Strang, Vladimir De Fontenay, il cast della serie televisiva “Braccialetti Rossi” e tanti altri. Durante la serata in piazza Mercato – Arena Loren verranno annunciati i vincitori del festival della Mostra Internazionale del Cinema Sociale con la consegna dei Golden Spike Award.

Le attività partiranno dal mattino alle 10 con le proiezioni del “Concorso Internazionale” alla Sala Troisi del Teatro Mio: RICCARDO VA ALL’INFERNO di Roberta Torre (Italia, 90’); TOM OF FINLAND di Dome Karukoski (Finlandia, 115’) con la partecipazione dell’attore protagonista Pekka Strang. Sempre alle 10 alla Sala Tornatore del Complesso Monumentale S.S. Trinità e Paradiso sarà possibile assistere ai cortometraggi in concorso AINHOA di Ivan Sainz-Pardo (Spagna, 19’);SIDLISKOVA POVIEDKA (MOM IS COMING) di Michal Kunes Kováč (Slovacchia, 20’); MAGIC ALPS di Andrea Brusa e Marco Scotuzzi (Italia, 15’); NISI POZABIL (YOU DIDN’T FORGET) di Simon Intihar (Slovenia, 14’); ALES di Faical Ben (Marocco, 16’) con la partecipazione del produttore Carole Guilloux-Bensghrou; CRISTALLO di Manuela Tempesta (Italia, 15’) con la partecipazione degli attori protagonisti; HAY ALGO EN LA OSCURIDAD di Fran Casanova (Spagna, 14’) con la partecipazione del regista e dell’attrice Luna Fulgencio; NOWY BRONX (NEW BRONX) di Filip Ignatowicz (Polonia, 15’) con la partecipazione del regista e della scenografa e costumista Aleksandra Ciapka; PEGGIE di Rosario Capozzolo (Italia – Stati Uniti, 9’) con la partecipazione del regista; JE NE VEUX PAS MOURIR di Massimo Loi & Gianluca Mangiasciutti (Italia, 6’); AMORE BAMBINO di Giulio Donato (Italia, 14’); WATERBABIES di Andrew Simpson (Regno Unito, 11’).

Domenica 5 agosto al mattino l’evento di chiusura con l’“Ottava Conferenza Internazionale: Il Cinema come veicolo di messaggio sociali”.

 

Precedente Conclusi i lavori al Palazzetto dello Sport a Sorrento Successivo Ruba catamarano, svizzero arrestato a Nerano