Il soprano Inva Mula a Sorrento Incontra

Venerdì 10 agosto, al  chiostro di San Francesco un recital lirico di una diva

 Risultati immagini per Inva MulaRedazione – Un’altra produzione originale del Centro di produzione multidisciplinare “Teatro Comunale Tasso”, nell’ambito del gemellaggio artistico Sorrento – Albania. Un recital lirico di una diva: Inva Mula. Venerdì 10 agosto, ore 21.15, al chiostro di San Francesco di Sorrento (ingresso libero) la grande artista sarà accompagnata al piano da Genc Tukiçi ed eseguirà arie tratte dal grande repertorio lirico e da canzoni internazionali. Soprano di fama mondiale, figlia d’arte, nella sua carriera ha interpretato i ruoli principali di opere liriche, quali La Boheme, La Traviata, Rigoletto, Lucia di Lammermoor e Carmen, Inva Mula ha cantato in prestigiosi teatri, quali Teatro alla Scala di Milano, Opéra National de Paris, Metropolitan Opera House di New York, Royal Opera House, Covent Garden di Londra,  Wiener Staatsoper e Teatro Municipal de São Paulo. Inoltre, ha collaborato con grandi Direttori quali Riccardo Muti e Daniel Oren. Nell’ambito cinematografico, la sua voce è presente in film come The Fifth Element di Luc Besson nella famosa scena dell’aliena blue.

image1.jpeg
Locandina dell’evento

L’evento rientra nel cartellone di Sorrento Incontra, il calendario di appuntamenti, con la direzione artistica di Mvula Sungani, promosso dal Comune di Sorrento in collaborazione con la Fondazione Sorrento e la Federalberghi Penisola Sorrentina, ed organizzata da Arealive e PdArtmedia.

La rassegna è il contenitore unico degli eventi sostenuti dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giuseppe Cuomo, e coordinati dal dirigente del Settore Cultura, Antonino Giammarino, in partnership con importanti istituzioni nazionali ed internazionali come la fondazione Ilica, il Calandra Italian American Institute, La City University of New York e la Campania Music Commission.

 

Precedente Piano, per la sicurezza754mila euro Successivo Sull'isola di Capri ancora abusi