SS 163 Amalfitana: crolla una piazzola

Si sgretola il terreno sotto di essa a causa delle forti piogge cadute nelle ultime ore

 

 Meta – A causa delle forti piogge cadute nelle ultime ore che hanno colpito la costiera sorrentina si gretola il terreno sotto e crolla una piazzola di sosta sulla SS 163 amalfitana.

Così è dovuto intervenire il personale dell’Anas che ha transennato il tratto interessato dal cedimento, facendo si che così il traffico sulla statale fosse interrotto ed essere deviato in loco, per poi far si che i veicoli tornassero sulla suddetta statale.

La società delle strade tramite un comunicato ha fatto sapere che “per il cedimento di un muro di sostegno attiguo ad un tratto di strada statale, si rende necessaria la chiusura al traffico del tratto d’innesto sulla SS163 «Amalfitana», in corrispondenza del km 1, nel territorio comunale di Meta di Sorrento, in provincia di Napoli.
La zona, in particolare durante la notte, è stata interessata da forti precipitazioni. Il traffico è deviato in loco sulla viabilità locale, per la reimmissione sulla statale 163.”

La pioggia abbondante che ha imperversato con una certa intensità ha fatto si che da circa una decina di metri di altezza precipitassero nel rivo Lavinola, ossia il cosiddetto vallone: asfalto, fango e detriti che hanno trascinato anche degli alberi novelli piantati in una proprietà privata sottostante la statale. Ma quello che fa spavento e che secondo qualche abitante della zona, si è spostata di circa venti metri una quercia secolare che ora è inclinata.

Il ritorno alla transitabilità ci sarà quando “…..verranno effettuati a seguito delle opportune verifiche e della conclusione delle attività di messa in sicurezza.”

 

GISPA

Precedente Domenica mattina sì è svolta "Passeggiando per Sorrento sopra e sotto le mura" Successivo Appuntamento con il Mercato della Terra a Piano