SS145, impatto violento tra auto con feriti

Dopo la discesa del viadotto verso i caselli autostradali e code chilometriche

 

 Redazione – Si è verificato nel pomeriggio del 13 aprile un violento impatto tra due auto e ci sono stati dei feriti, dopo la discesa del viadotto verso i caselli autostradali con code chilometriche sia verso Sorrento che verso Napoli.

Dovevano essere circa intorno alle ore 15.45/16.15,  quando si è verificato questo tragico scontro frontale tra una Fiat 500L ed una Citroen proprio sul rettilineo che porta dal viadotto verso i caselli autostradali ed il traffico è andato in tilt per qualche ora.

Subito sono stati allertati gli agenti della polizia municipale di Castellammare di Stabia ed i medici del 118 che si sono portati istantaneamente sul posto, sia per accertarsi della dinamica (forse probabilmente un sorpasso) che ha causato questo grave scontro frontale e sia prestare soccorso ai feriti.

Purtroppo i veicoli che provenivano da Napoli per arrivare in costiera sorrentina e verso Salerno dovevano uscire o a Torre Annunziata Sud o Pompei Ovest, mentre quelli che erano diretti verso la città partenopea, provenienti da Salerno, dovevano uscire a Pompei – Scafati.

Dopo i rilievi del caso con i dovuti accertamenti, l’aver trasportato i feriti nel nosocomio più vicino, con ogni probabilità al San Leonardo della città stabiese, e l’aver rimosso le due auto con il carro attrezzi, la statale è ritornata carreggiabile nei due sensi.

 

GISPA

 

Precedente Gennaro Sangiuliano presenta "Trump, Vita di un presidente contro tutti" a Sorrento Successivo Torna l'Isola Ecologica del Tesoro a Sorrento