Sulla statale 145 ‘Sorrentina’ incidenti tra auto e moto

Sono avvenuti nel tratto prima di entrare a Meta, che sembra essere stato maledetto da qualche tempo

 Meta – Degli incidenti tra auto e moto sono avvenuti sulla statale 145 ‘Sorrentina’ nel tratto prima di entrare a Meta, che sembra essere stato maledetto da qualche tempo.

“Non è vero ma ci credo”, e di fatti sembra essere così da un po’ di tempo, forse da quando le due turiste straniere furono sbalzate a gambe all’aria da un motociclista qualche mese fa, ed ecco che tra la notte ed il pomeriggio si sono verificati questi scontri.

L’impatto è stato alquanto violento ed ha coinvolto, come scrive positanonews.it  tra due moto ed un’auto, un  motociclista che era in direzione verso Vico Equense sorpassando un’auto è andato a cozzare con una moto che era nella direzione opposta. Da un impatto all’altro perché poi è andato a sbattere con violenza contro un  Alfa 147 che si è semidistrutta. Sul posto, come è ovvio in questi casi, si sono portate sia le forze dell’ordine, per i dovuti rilievi del caso e stabilire la dinamica, che il 118, vista la gravità degli incidente, per i feriti.

Infatti sono stati trasportati in ospedale in codice rosso: uno al De Luca e Rossano di Vico Equense ed il più grave a Napoli.

L’altro incidente che ha visto coinvolte un’auto di colore rosso ed una motocicletta di grossa cilindrata, è accaduto nel medio pomeriggio sempre quasi nello stesso tratto, quello del rettilineo che porta all’ingresso di Meta, dove spesso la velocità ed i sorpassi da parte di moto e scooter la fanno da padrona. E poi accade che ci sono scontri come quello che è accaduto intorno alle ore 16.45 del 23 agosto, quando una motocicletta si è scontrata con un’auto di colore rosso davanti a quel piccolo piazzale che precede l’entrata nella cittadina costiera, e dove spesso si ci parcheggiano delle auto. Sul luogo dell’impatto si sono recati sia la polizia locale di Meta, per gli accertamenti del caso, che l’ambulanza del 118. La motocicletta nell’impatto contro il lato destro dell’auto, dove è situata la portiera, si è capovolta perdendo olio e forse anche benzina sui quali è stato gettata della segatura, mentre il suo conducente è stato sbalzato sul selciato. Ed avendo riportato delle ferite è stato trasportato in ospedale.

Come è logico in questi due casi di incidenti il traffico ne ha sofferto, specie quello dell’incidente notturno, dove si sono registrate code e molto tempo di percorrenza, che invece è stata più o meno fluida nel secondo, giacché i veicoli che si sono scontrati non erano al centro della strada ma su un suo lato.

GISPA

Precedente Sorrento, droga: un denunciato ed un arrestato Successivo Ad Anacapri conducente di taxi trovato in possesso ad Anacapri di eroina e cocaina