Tanti giovani diocesani hanno invaso il Monte Faito

“Come in cielo così in terra” è la giornata dedicata ai ragazzi dai 14 ai 18 anni è stata organizzata dalla Pastorale Giovanile e settore Giovani dell’Azione Cattolica. L’arcivescovo Alfano: “Gesù amava la montagna, lo aiutava a parlare con Dio”

Redazione – Tanti giovani diocesani hanno invaso il Monte Faito il 26 maggio.

“Come in cielo così in terra” è la giornata dedicata ai ragazzi dai 14 ai 18 anni è stata organizzata dalla Pastorale Giovanile e settore Giovani dell’Azione Cattolica. L’Arcivescovo Alfano: “Gesù amava la montagna, lo aiutava a parlare con Dio”

Più di duecento i giovani della diocesi Sorrento – Castellammare di Stabia che quest’oggi hanno invaso e colorato il Centro Sportivo del Monte Faito.

“Come in cielo così in terra” è la giornata dedicata ai ragazzi dai 14 ai 18 anni è stata organizzata dalla Pastorale Giovanile e settore Giovani dell’Azione Cattolica.

Un’iniziativa che ha voluto essere un momento di incontro e crescita, dal sapore di comunione. Dopo un primo momento di accoglienza, la giornata si è svolta al Campo Sportivo – il cui ingresso era gratuito – all’insegna di attività, giochi e spensieratezza.

I giovani in ritiro, con l’aiuto degli animatori, hanno partecipato a due laboratori realizzando degli arereoplanini di carta su cui hanno scritto il loro nome e dei fiori in pasta di sale che hanno adornato l’altare.

Dopo il pranzo a sacco, nel primo pomeriggio i giovani sono stati raggiunti da Mons. Francesco Alfano che ha celebrato l’eucaristia presso il Campo Sportivo.

“Gesù amava la montagna, lo aiutava a parlare con Dio. Le montagne della sua terra non sono belle come le nostre. La montagna, che è così piena di vita, ci aiuta a ritrovare noi stessi, a stare in relazione con gli altri. Il Padre ha dato a Gesù ogni potere, il potere di farci diventare migliori di quello che siamo, di farci uscire dalle nostre paure. Gesù noi lo abbiamo sempre accanto, come in cielo così in terra” – Don Franco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.