Tentativo di accoltellamento, si divincola la vittima

È accaduto in piazza Tasso dove è tra due indiani è scoppiata una lite che per poco non finiva in tragedia

 

Sorrento – Siamo all’incirca intorno alla mezzanotte in piazza Tasso quando tra due indiani è scoppiata una lite che per poco non finiva in tragedia perché l’uno stava per accoltellare l’altro che però riesce a divincolarsi. 

Erano insieme e stavano nella centralissima piazza della cittadina costiera quando il 25enne era in compagnia di un suo connazionale e chissà per quali motivi, forse per della ruggine tra loro, caccia un coltello con una lama che è lunga 20 centimetri e tenta di colpirlo più volte, ma non ci riesce perché il suo connazionale riesce a divincolarsi mettendosi in salvo. A quel punto sono intervenuti gli agenti della polizia, coordinati dal vicequestore aggiunto Donatella Grassi, che lo hanno bloccato ed accompagnato in commissariato. L’uomo è stato denunciato a piede libero per tentate lesioni, minacce e porto abusivo di armi, mentre il coltello è stato sequestrato.

 

GISPA

Precedente Trasporti Costa d’Amalfi: nasce il biglietto unico “Terra & Mare” Successivo Bandiera Blu, Piano festeggia la prima