Vince e convince il Costa d’Amalfi

 

Foto di Michele Abbagnara tratta dal sito costadamalficalcio.com

CAMPIONATO DI ECCELLENZA – GIRONE B – 20^ GIORNATA – 5^ RITORNO

COSTA D’AMALFI – ECLANESE 4-1
30º Criscuoli – 39º Orefice – 56º Marino – 77º, 87º(rig) Mascolo
COSTA D’AMALFI
Faggiano, Palumbo, Vitiello Luigi, Catalano, De Luca, Vigorito, Di Landro, Lettieri (89º Pommella), Marino (87º Ferrara Domenico), Mascolo, Criscuoli (80º Vitiello Raffaele).
All. Contaldo (a disp. Lembo, Ferrara Vincenzo, Di Crescenzo, Ruggiero)
ECLANESE
Bruno (62º Napolitano), Bellofatto (46º Grillo), Della Valle (62º Grasso Carmelo), Caruso, Guardabascio, Grasso Armando, Coppola, Tammaro, Shvets (84º Borrello), Albino, Orefice.
All. Di Donato (a disp. Minicozzi, Cerrato, Russo)
Arbitro: Mattia Fiorentino di Ercolano (De Rosa/Di Tommaso)
Ammonizioni: Lettieri, Criscuoli, Ferrara Domenico, Orefice, Shvets, Grasso Armando, Tammaro
Calci d’Angolo: 4-4
Recupero: 1’ – 4’

Una vittoria che fa bene, una vittoria che fa morale, quest’oggi al Comunale di Tramonti il Costa d’Amalfi vince e convince.
Era un partita fondamentale per i padroni di casa, una gara da non sbagliare in nessun modo, ma la pressione si è fatta sentire solo nei primi minuti di gioco. Con il passare de tempo i costieri hanno guadagnato campo mettendo in seria difficoltà gli ospiti. Il vantaggio arriva al 30º: giocata fantastica di Mascolo sulla destra, entra in area ma il suo cross viene respinto da un difensore, sulla palla si avventa Criscuoli che, da rapace e di giustezza, calcia in porta la palla dell’1 a 0.
L’Eclanese non ci sta ma si espone ai contropiedi: clamorosa l’occasione, 5 minuti dopo il vantaggio, per Criscuoli, che a tu per tu con il portiere gli calcia addosso.
Al 39º, dal nulla, una palla lunga viene spizzata da Shvets e Orefice si trova in area di rigore, destro in diagonale, e pareggio Eclanese.
Sul finire della prima frazione i costieri hanno la palla del nuovo vantaggio: Mascolo inventa la giocata per Marino che, di testa, manda a lato tutto solo.
La ripresa si gioca su ritmi alti, con i costieri molto più pericolosi, ed il vantaggio arriva ancora grazie ad un invenzione di Mascolo, che serve ancora Marino in area, l’attaccante controlla e di sinistro batte il portiere.
L’Eclanese prova a reagire, ma sbatte sul muro costiero. I padroni di casa giocano in immense praterie, sfruttando la velocità dei tre davanti, ed al 77º, dopo l’ennesimo contropiede, Mascolo riceve palla ed arriva in area, destro morbido sul secondo palo, ed è 3 a 1., facendo esplodere il Comunale di Tramonti in una gioia immensa. All’87º il neo entrato Raffaele Vitiello viene platealmente atterrato in area, e l’arbitro concede il calcio di rigore: dagli 11 metri Mascolo non sbaglia, e fa poker, firmato la sua doppietta personale.
La gara finisce qui, con i costieri che riassaporano la gioia della vittoria, in una gara davvero fondamentale per il proseguo del campionato.
La squadra riprenderà gli allenamenti in vista della doppia trasferta di Pontecagnano, contro la Picciola, e Valdiano.

UFFICIO STAMPA
FC COSTA D’AMALFI

 

Precedente Sant'Agnello, tonfo in Irpinia Successivo Cupa Folgore Massa nel set decisivo