Minori: lo show di Rocco Papaleo sabato 18 alla Villa Marittima Romana

Accompagnato da una eccezionale band, l’attore lucano si dividerà tra musica e parole

 

Rocco Papaleo

La rassegna teatrale estiva di Minori giunge al terzo appuntamento. Nella suggestiva location degli scavi della Villa Romana sarà la volta dell’esilarante Rocco Papaleo, sabato 18 agosto, con il suo spettacolo di teatro canzone.

Accompagnato da una eccezionale band, l’attore lucano si dividerà tra musica e parole. Dopo il divertente inizio con Barbara De Rossi e l’appassionata performance di Monica Guerritore, a Rocco Papaleo il “chi è di scena” della kermesse curata ormai da anni da Christian Merli.

«È per me un privilegio poter operare in un così bel contesto supportato da un gruppo locale di lavoro efficientissimo e professionale, da operatori economici di altissimo livello generosamente disponibili e da una amministrazione comunale attentissima a promuovere la propria cittadina» dichiara Merli.

Grande è la soddisfazione del primo cittadino Andrea Reale per i risultati ottenuti a cui tutti gli amministratori hanno contribuito fattivamente: «Sono emozionato e soddisfatto nel constatare l’entusiasmo di tutta la squadra di governo sempre pronta a collaborare sia nella fase politica che esecutiva. Una squadra che ama Minori, che contribuisce nella progettualità, che ne cura l’immagine e la comunicazione, che sa presentare con preparati spunti riflessivi i singoli eventi e che sa prestarsi anche fisicamente a predisporre le location. Un esempio importante che fa da stimolo alla macchina amministrativa che non fa mai mancare il suo operato anche oltre il normale orario di lavoro».

A Minori per fine agosto sono previsti altri due appuntamenti imperdibili: il Gusta Minori con “Varietà” di Gerardo Buonocore e Lucia Amato dal 24 al 26 agosto. Evento Internazionale che coniuga lo spettacolo all’enogastronomia, giunta alla XXII edizione; chiuderà il cartellone il concerto del Maestro Peppe Barra, eccellenza di assoluta grandezza e vanto artistico della Regione Campania, il 31 agosto.

 

Fonte il vescovado.it

Precedente Affonda imbarcazione nelle acque di Capri al largo della Grotta Bianca, in salvo i cinque occupanti. LE FOTO Successivo Massa Lubrense: per i giovani contributo a fondo perduto