Il pari va bene al San Vito Positano

Senza punte in una gara tatticamente bloccata ed avara di emozioni non supera il Valdiano

 

 san vito positano-valdiano

 

 

 

 

 

 

 

 

Redazione – Un San Vito Positano senza punte ed in una gara tatticamente bloccata ed avara di emozioni non supera il Valdiano, ma gli sta bene il pari anche se ambiva alla vittoria.

Un po’ condizionati da un terreno di gioco umido ed un po’ condizionati dal dover fare punti e per contro un avversario che lotta per inserirsi nei play off, per i giallorossi non è stato facile avere una mente libera da poter giocare come sanno, ma alla fine riescono a tenere botta.

Entrambe erano orfane delle loro punte, per i positanesi Farriciello partiva dalla panchina, poi è entrato ma è dovuto riuscire a causa di un infortunio, Longobardi era assente perché ha avuto la febbre, mentre gli azulgrana non avevano Trimarco che è alle prese con un problema muscolare e Siciliano a mezzo servizio. In poche parole ne è uscita una partita sciapita, giocata prevalentemente a centrocampo, equilibrata con le due contendenti che imbastivano qualche azione ma alla fine non la cucivano. Solo due andavano verso i legni difesi dai due estremi. Il possesso palla ha visto i valdianesi metterlo in pratica in molte fasi della gara ma senza mai riuscire ad impensierire Belviso che ha risposto presente quando Sorriso è arrivato alla conclusione. Da parte costiera un lavoro eseguito un po’ più del previsto dai centrocampisti: Natino, Di Ruocco ed Esposito P, questi ultimi usciti per infortuni non gravi, che però ha fruttato solo un diagonale in area da parte di Buondonno che è stato tolto dall’incrocio da Robertiello. Per il resto sotto il vestito niente per entrambe, ma al di sopra un pareggio che, vista la gara per come si è messa, va bene al San Vito perché smuove leggermente la classifica ed al Valdiano che racimola un punto dopo due sconfitte rimediate nelle ultime due uscite lontano da casa.

Ora per i positanesi c’è un’altra gara casalinga e stavolta il derby con il Sant’Agnello che è reduce dalla sconfitta casalinga contro il Faiano e che ha bisogno di punti.

CAMPIONATO ECCELLENZA CAMPANIA 2017-18 – GIRONE B – 21^ GIORNATA – 6^ RITORNO

SAN VITO POSITANO – VALDIANO   0-0

SAN VITO POSITANO: Belviso, Marino, Amita, Banco, Vallefuoco, Squitieri, Natino, Esposito P (49’st Ruocco), Buondonno (17’st Farriciello, 43’st Busanca), Di Ruocco (37’st D’Alesio), Porzio.

A disp: Di Leva, Langella, Rapicano.   Allen: Attanasio.

VALDIANO: Robertiello, Petriccione (9’st Isoldi), Gallo, Della Femina, Abate, Esposito G, Sorriso (34’st Paolino), Comegna, Vitale (42’st Iovine), Siciliano (9’st Magliocca), Aracri.

A disp: Novelli, D’Alto, Casella.   Allen: Criscuolo.

Arbitro: Lucio Felice Angelillo di Nola.

Assistenti: Michele Avitabile (Castellammare Di Stabia) – Gino Passaro (Salerno).

Ammoniti: Della Femina e Sorriso (V); Esposito P (SVP).

Note: giornata variabile, erba naturale pessima, spettatori 100 circa.

 

GISPA

 

Precedente Esce sconfitto il Costa d’Amalfi contro la Picciola Successivo Ci prova il Sant’Agnello ma è ancora sconfitto