Sorì Italia: i latticini prodotti esportati in tutto il mondo

Dal Giappone agli Stati Uniti, passando per l’Australia e l’Argentina; senza trascurare i Paesi arabi e mediorientali

Foto tratta da soritalia.com

Redazione – I latticini prodotti dall’azienda Sorì Italia sono esportati in tutto il mondo.

Dal Giappone agli Stati Uniti, passando per l’Australia e l’Argentina; senza trascurare i Paesi arabi e mediorientali.

I loro latticini arrivano in più di 50 i Paesi nel mondo e sono prodotti negli stabilimenti della suddetta azienda casearia all’avanguardia, con sede nell’alto casertano, a ridosso del Parco regionale protetto di Roccamonfina.

Una quota importante della produzione a marchio Sorì, che è capace di trasformare, quotidianamente, 50 mila di litri di latte bufalino e 30 mila di latte vaccino, è riservata, infatti, ai mercati esteri.

Oltre al territorio nazionale ed ai paesi europei, l’export dell’azienda conquista gli Usa ed il Giappone, passando per l’Australia e l’Argentina; senza trascurare i Paesi arabi e mediorientali, nei quali risulta fondamentale la capacità di disporre della certificazione Halal.

Artigianalità e innovazione concorrono equamente a definire quel “saper fare” che è a fondamento della filosofia produttiva dei fratelli Sorrentino.

Il primato della manualità, la perfetta conoscenza della materia prima e dei metodi di produzione tradizionali associati all’impiego di macchinari all’avanguardia, di una logistica efficace e di un sistema di distribuzione collaudato fanno sì, infatti, che i prodotti Sorì vengano preferiti da un numero crescente di professionisti in Italia e nel mondo.

Tra i pizzaioli che non rinunciano alla Mozzarella di Bufala campana Dop e al Fior di Latte Sorì, prodotto con latte vaccino prelevato a Km0, ci sono alcuni tra i più affermati e riconosciuti artigiani della pizza, quali: Franco Pepe, Ciro Salvo, Giacomo Garau e Luca Mastracci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.