Colto in flagranza, viene arrestato

Stava rubando un auto quando i carabinieri lo hanno avvistato ed è stato fermato

Sorrento – Colto in flagranza e finisce in manette un nolano che stava rubando un auto quando i carabinieri lo hanno avvistato ed è stato fermato.

Il proprietario santanellese di una Fiat 500, 33 anni, l’aveva parcheggiata lungo via degli Aranci, la parallela al corso Italia, quando Angelantonio Mauro, un 37enne originario di Nola, già noto alle forze dell’ordine, ha messo nel proprio mirino la vettura. Non ci pensa su due volte e mette in atto il suo da farsi, e la stava manomettendo per rubarla, ma non gli è andata bene perché i carabinieri dell’aliquota radiomobile della compagnia di Sorrento, diretti dal capitano Marco La Rovere, l’hanno individuato ed è stato bloccato. Così dal Tribunale di Torre Annunziata sarà dal giudicato per direttissima e sul suo capo pende l’accusa di furto aggravato.

GISPA

Precedente Fuga d'amore in Costiera Per Leonardo Di Caprio Successivo Un’ edizione del Social World Film Festival, ricca di passione per il cinema