Muore giovane sorrentino sull’A1

Era con la fidanzata e si era fermato per un guasto all’auto e sono stati centrati in pieno da un’altra

Redazione – Si è verificata una tragedia sull’A1 Napoli Milano dove muore un giovane sorrentino che era con la fidanzata e si era fermato per un guasto all’auto e sono stati centrati in pieno da un’altra.

Sono all’incirca le 17.30 ed erano all’altezza di San Cesareo, comune della Città Metropolitana di Roma, quando stavano tornado nella Capitale dalla loro vacanza, si verifica un guasto alla loro Citroen C1 ed i due giovani, 23 anni lui e 22 lei, romana, la fermano e ne discendono per andare a porre il triangolo rosso.

Si trovavano nella carreggiata in direzione nord e nel momento in cui lo stavano mettendo sono stati travolti assieme alla loro auto da una Seat Leon, guidata da un uomo che guidava a forte velocità e sono stati fatti volare per vari metri.

Sul posto di sono recate le pattuglie della polstrada, i vigili de fuoco di Colleferro e le ambulanze del 118 ed è stata temporaneamente chiusa la direzione Nord, e non c’è stato nulla da fare per i due fidanzatini mentre il conducente dell’auto investitrice è rimasto gravemente ferito.

 

GISPA

 

Precedente SS145, Mattinata da incubo per incidente Successivo Vietri in Scena, ultimo appuntamento