Per “Il Paesaggio sublime: tra Angeli e Dei” 12mln euro

Sono stati approvati i progetti per sostenere la valorizzazione culturale dell’Italia meridionale

 

Immagine correlata

Vico Equense – Sono stati approvati i progetti per sostenere la valorizzazione culturale dell’Italia meridionale in merito al bando del MiBact e tra quelli approvati c’è anche quello di “Il Paesaggio sublime: tra Angeli e Dei” per un importo di 12mln di euro.

Nella sala consiliare del comune equano si è svolta una riunione per un confronto definitivo sugli  interventi da mettere alla base del concorso di idee che si svilupperà in due fasi e da avviare al più presto, per rispettare il cronoprogramma di proroga accordato dal Ministero (15 settembre 2018), oltre che per raccogliere, con la massima urgenza e tempestività, ogni relativa documentazione utile.

Questo progetto cerca di apportare dei miglioramenti sui sentieri come ad esempio: le aree di ristoro, la segnaletica, i livellamenti e tutto quello che ne deriva, e sui beni culturali come il restauro, la manutenzione e la riqualificazione.  Esso riguarda il sentiero degli Dei, che va dai Monti Lattari e si inerpica lungo la costiera Amalfitano-Sorrentina toccando le isole di capri e Ischia, dal monte Solaro e quello Epomeo; il sentiero della Dea Minerva, il percorso pedemontano della Penisola sorrentina fino al tempio in Massa Lubrense; ed infine il cammino dell’Arcangelo – la via Micaelica, per il culto diffuso dell’Arcangelo Michele.

Precedente Piano, si stanno incamminando gli incappucciati Successivo Sirena d'Oro 2018, la Toscana premiata per gli oli Dop, Igp e Bio