A Sorrento la finalissima del Gran Premio Barman Domani

L’Istituto  Polispecialistico “San Paolo” di Sorrento ne ospiterà la finalissima della prima edizione, rivolta agli studenti degli istituti professionali

 

 Sorrento – Era partita il 15 marzo scorso dall’Istituto “Marco Pittoni” di Pagani la prima edizione del Gran Premio Barman Domani, rivolto ai giovani aspiranti barman delle scuole che hanno aderito all’iniziativa lanciata da Aibes, in collaborazione con l’Associazione Bere Consapevole e l’Aibes Promotion.

Entusiasmo e professionalità hanno caratterizzato il concorso itinerante: dopo il M. Pittoni di Pagani, il 27 marzo è stato l’Istituto Professionale Statale  “G. Rossini” di Napoli a fare da scenografia alla gara. A seguire l’Istituto Superiore “Galileo Ferraris” di Caserta (martedì 10 aprile) e l’ Istituto Professionale per i Servizi Enogastronomici e dell’Ospitalità Alberghiera   “Ippolito Cavalcanti” di Napoli, nella sede storica di via Giovenale a Posillipo (martedì 24 aprile).

I giovani aspiranti barman dei diversi istituti, hanno gareggiato tra loro preparando tre cocktails di cui uno completo di decorazione, due per la “Giuria Degustativa” ed uno per la  “Giuria Decorazione”.  Inoltre sono stati valutati al banco da lavoro dalla “Giuria Tecnica”.

Per la finalissima, in calendario per  giovedì 3 maggio, la scuola ospitante sarà l’Istituto  Polispecialistico “San Paolo” di Sorrento.

Ogni tappa del concorso è stata intitolata ad un Main Partner che ha assegnato i premi ai primi cinque classificati e alle prime due migliori “Decorazioni”. Per la prima tappa il premio assegnato è stato il “Trofeo Espressioni”, per la seconda il “Trofeo Pronto Ghiaccio”, per la terza il “Trofeo Riviera dei Limoni” e il “Trofeo Maurizio Russo” per la quarta. Vision Ottica Ferraioli ha premiato le migliori Decorazioni nel corso di tutti gli appuntamenti del Gran Premio. Tutti insieme saranno i partner dell’appuntamento conclusivo.

In occasione della finale, l’evento è abbinato al Cockt-AIL Young, targato Fabbri 1905. L’allievo “Barman Domani” vincitore, acquisirà il diritto a far parte della competizione ufficiale nella categoria riservata agli Istituti Professionali, al Concorso Nazionale Aibes in programma il prossimo autunno.

La finalissima inoltre conferirà il “Trofeo Aibes Campania” al miglior istituto partecipante, in base ai risultati ottenuti nelle varie tappe e alla finale stessa.

A condurre l’evento sarà, come per gli incontri precedenti, il socio Luigi Altripaldi, ormai consolidato presentatore di Aibes campania. A coadiuvare il tutto, il fiduciario regionale Luigi Gargiulo con la collaborazione del referente didattico Gianni Anselmo, del vicefiduciario Rosario Restino e dei soci Aibes Campania.

Prevista inoltre la presenza dei referenti didattici dei vari istituti e del Presidente Nazionale

Aibes Angelo Donnaloia, dei consiglieri nazionali Giovanni di Somma e Luigi Sgaglione.

Ad aver  curato la comunicazione, l’addetto stampa ufficiale della manifestazione, dott. AntonioFienga, direttore della testata giornalistica Corso Italia News. Campania Wonderful ha seguito la manifestazione attraverso la rubrica dedicata alle attività dell’Aibes Campania.  Lina e Michele De Angelis, di MdaSet Comunication, sono stati gli autori degli scatti fotografici e dei video nel corso di tutte le tappe del Gran Premio. L’event creator Francesca Esposito ha curato la grafica  e il sito ufficiale della kermesse.

Gli istituti selezionati per la partecipazione alla finalissima saranno i seguenti:

I.S.P. “San Paolo” di Sorrento (Na)

I.P.S.S.E.O.A. “M. Pittoni” di Pagani (Sa)

I.P.S.S.E.O.A. “De Gennaro” di Vico Equense (Na)

I.P.S.E.O.A. “R. Virtuoso” di Salerno

I.S.S. “E. Ferrari” di Battipaglia (Sa)

I.P.S.S.E.O.A. “D. Rea” di Nocera Inferiore (Sa)

I.P.S.E.O.A. “I. Cavalcanti” di Napoli

I.P.S.E.O.A. “G. Rossini” di Napoli

I.I.S. I.P.S.A.R. “Piranesi” di Capaccio Paestum (Sa)

I.I.S. “A. Sacco” di Sant’Arsenio (Sa)

I.S. “G. Ferraris” di Caserta

I.I.S. “G. Filangieri” di Cava de’ Tirreni (Sa)

«Il crescente entusiasmo e la risultante aggregazione tra i ragazzi e docenti dei vari istituti, così come la proficua collaborazione tra istituti professionali e Aibes Campania, sono i risultati a cui puntavamo e che hanno decretato il successo della prima edizione del Gran Premio Barman Domani – afferma il fiduciario regionale Luigi GargiuloLa buona riuscita della gara è testimoniata dallo spirito degli studenti che hanno preso parte alla competizione e dalle richieste di iscrizione pervenute dagli istituti professionali per la seconda edizione, sulla quale ci metteremo al lavoro immediatamente  dopo la conclusione della finalissima. Con estremo piacere abbiamo trovato una professionalità e un’originalità che ha superato le nostre aspettative, confermando l’importanza di creare occasioni affinché il mondo scuola  incontri realtà professionali consolidate, come quella rappresentata dall’Aibes».

 

Precedente Riattivato ai Bagni della Regina Giovanna il servizio di guardiania Successivo Dopo la posa dei cavi telefonici lavori di ripavimentazione urgente delle strade dell'isola