Sorrento, gara importante contro il Catania

Antonio Vitiello ed i suoi compagni sperano di raggiungere anche un altro obiettivo, quello dei play off, mentre tramite il vice presidente Mauro ed il direttore generale Starace, la società costiera ha ringraziato il prefetto, il questore ed il sindaco di Potenza

Sorrento – Ultima gara ‘casalinga’ dei rossoneri al Viviani e contro il Catania sarà una gara importante.

Dopo 19 gare ‘interne’ in terra lucana, i costieri desiderano riscattarsi dalla sconfitta esterna contro il già retrocesso Brindisi che non sta passando un buon periodo anche societario, e di cercare di battere il Catania che è un osso duro che deve centrare la salvezza tranquilla.

Antonio Vitiello, che desidera di restare nella prossima stagione, spera, anche on i suoi compagni, di raggiungere un altro obiettivo, dopo quello della salvezza tranquilla, quello dei play off, contando anche sul gruppo che è la forza dei costieri.

Intanto in settimana due rappresentanti la società costiera, il vice presidente Michele Mauro e il direttore generale Benito Starace, si sono recati a Potenza per ringraziare: “Prefetto, Questore e Sindaco non hanno mai fatto mancare la disponibilità dei loro uffici così come il Potenza Calcio è stato un eccellente padrone di casa che non smetteremo mai di elogiare per professionalità ed accoglienza”.

GISpa